Grazie all’ospitalità dell’Hotel de Len in Via Cesare Battisti, presenteremo il costume ampezzano, definito non a torto, eleganza senza tempo. In Anpezo l’uso del costume, più che in altre valli Ladine, non è mai venuto meno.

Tra gli alti e bassi dovuti alle mode e agli interessi principali nel paese, il costume ampezzano ha mantenuto la sua funzione di “vestito della festa”; e non prettamente folcloristico. I momenti più importanti e intensi, sia civili che religiosi, del paese, vengono solennizzati dal costume che le donne e ragazze portano con orgoglio. Di questo dobbiamo ringraziare quelle poche donne che negli anni dopo la II Guerra Mondiale, non hanno temuto di trasmettere l’amore verso il nostro costume e le nostre origini, in periodi dove chi ancora lo indossava veniva deriso o tacciato di tendenze filo-austriache.

Ci soffermeremo sui particolari spiegandone il significato e ammireremo i preziosi gioielli in filigrana d’argento. Sarà una piacevole immersione culturale che soddisferà anche la vista. Vi aspettiamo numerosi.